So 90’s

 

Con il senno di poi (o meglio, con la rivalutazione degli anni 80′), gli anni 90′ sono stati consacrati come decennio da cancellare per vari motivi.

La moda, ad esempio, per alcuni il cinema, per alcuni la politica e per altri ancora, la musica.

Non credo di trovarmi d’accordo in nessun caso, anche se si, ci si vestiva in modo terrificante.. ma ogni decade ha avuto i suoi scandali, suvvia. L’aspetto però che non considero assolutamente negativo degli anni 90 è sicuramente la musica.

Sarà che uno si affeziona alla musica che ascolta durante l’adolescenza, ma trovo soprattutto i primi 5 anni degli anni 90 musicalmente immensi. Ovviamente il mio è più un ricordo emozionale che altro, dal momento che non avevo le competenze per giudicare se quello che ascoltavo fosse più o meno “geniale” come si usa fare adesso a prescindere dalla cultura musicale che si possiede.

Un ricordo basato su quello che passavano le tv musicali e diciamocelo, rispetto a quello che si è visto dal 2000 ad oggi noi adolescenti degli anni 90 siamo stati parecchio fortunati. Depressi, senz’altro, con i vestiti ancora più depressi di noi (vedi periodo grunge che a riguardare le foto sembra di essere tutti bestie di Satana), ma almeno abbiamo avuto come one hit wonders cose tipo Runaway Train, More Than Words, What’s up, One of Us.. insomma, roba SPESSA, come  si diceva una volta.

Ed è proprio a queste hit che sono più affezionata e alle quali ripenso con più nostalgia, ricordando videomusic ma soprattutto le poche ore in chiaro di tele+3 che trasmetteva Mtv Uk ( ed era una signora Mtv all’epoca, senza reality su cinne incinte, italoamericani rissosi o cartoni animati – quando va bene), Dial Mtv e gli special che arrivavano da Mtv America, e So 80’s… nostalgia decisamente canaglia l’altra sera, che mi ha spinto (oltre che a sentire la mancanza persino degli Hanson) a raccogliere in una cartella tutto ciò che ho adorato di quel periodo. Il meglio, doveva essere. Doveva essere un cd, e invece sono due.. e penso anche che se si tentasse di masterizzare il primo, non ci starebbe su un cd da 80 minuti. Ma tant’è. Tanta roba.

My 90\’s – Part 1

My 90\’s – Part 2

 

Ah.. sono i MIEI nineties, non troverete le Spice  Girls, i Backstreet Boys, gli Ace of Base, Robert Miles e similari, ma semplicemente i miei personalissimi must della decade. Enjoy, and/or crogiuolatevi nella nostalgia.

Advertisements

~ di muchadoaboutnoth1ng su giugno 22, 2010.

27 Risposte to “So 90’s”

  1. oh adoro!!!!!!!!!
    io sono cresciuto negli anni 80, e degli anni 80 si è detto praticamente la stessa cosa del decennio successivo.. musica di merda e moda ancora più di merda.. ma ovviamente io ci sono affezionato.
    i 90 me li ricordo come un periodo buio che ho vissuto in maniera totalmente incosapevole.. proprio non mi rendevo conto che erano i miei 20.. però in quanto reazione agli anni 80, li ho vissuti bene, nel senso che molte cose le ho apprezzate e le apprezzo ancora.. non vedo l’ora di scaricare la tua compilation!

  2. Con me sfondi una porta aperta guarda!

    Già odio profondamente chi si riempie la bocca di “che schifo gli anni ’80” avendo probabilmente in testa solo i film di Vanzina, Drive In, Sabrina Salerno e dimenticandosi “cosette” tipo la new wave, il new romantic, la musica elettronica, quindi figuriamoci se mi toccano qualcosa che ho vissuto in prima persona!

    Tempo fa avevo fatto anche io un cd dati con tutti i tormentoni degli anni ’90 e la cosa lampante è che anche la meteora più fetida aveva dei gran pezzi, cosa che oggi non succede più. Gli anni ’90 sono stati l’ultima decade con un significativo movimento socio-musicale come il grunge, insieme a tutta una serie di cose bellissime tipo il trip-hop.

    Ora la situazione è proprio desertica, e non è solo un rimpiangere i bei tempi andati, ma un dato di fatto. Chi canta è diventato un optional, l’immagine si è divorata l’arte e le canzoni sono spesso un breve coito.

  3. Bhè sai meglio di me cosa ho combinato l’altro giorno con le foto dei giochi anni ’80-’90, quasi mi mettevo a laGrimare per la nostalgia… e se ti ho fatto impazzire e mi sono cullato nei ricordi per dei robi di plastica tanto colorati e fighi quanto inutili, figuriamoci con la musica! Ascoltata tutta, di ogni tipo, pure la roba italiana, Raf, Zucchero, Turci e cose varie per dire, oltre alla dance e quelle meraviglie che provenivano da oltreoceano… I connels, la meredith brooks, gli oasis (sempre siano lodati), le meteore e quelli che ogni tanto si sentono ancora oggi. Onnivoro insomma, ma c’era anche di che mangiare, c’era Mtv come hai detto tu dove ci si sforzava di capire le parole d’inglese, i pop-up video con le curiosità e il Say what? con il karaoke. Select era dall’Inghilterra e la radio era indispensabile per poter riascoltare qualcosa sul fedele walkman sony.

    Che ricordi. Post bellissimo e compilation ricche di perle, tutte quante anzi!!!!

  4. uh ma grazie…
    mentre scarico le tue compilation a sorpresa ti leggo e ti rispondo…che bella idea…e già mi viene la nostalgy!
    Sarà che sono nel periodo adatto alla classificazione del “vissuto”, ma io ho sempre considerato gli anni 90 il meglio.
    Naturalmente, come hai sottolineato tu, non per il vestirario. Ma per quello che voleva dire la musica…perchè sono gli anni che mi sono “forgiata” con il mio amato brit pop e l’indie, che sono le prime cose che mi sono venute in mente leggendo il tuo mtv uk…e le corse in centro il sabato per comprare smash hits! Ma sono anche gli anni in cui ho scoperto il vecchio, il punk, e il nuovo, il grunge…in cui ancora l’elettronica non aveva contaminato tutti i generi rendendoli tutti uniformi, e in cui ti godevi i jamiroquai come outsider assoluti!
    Non so se fossimo noi a essere più ingenui, o il livello a essere sempre un pò più in là, ma oggi mi succede davvero poche volte di stupirmi come allora!

  5. Nonostante io negli anni 90 ascoltassi SOLO musica italiana (pensa, ingenuamente dicevo “sono italiano, perchè devo ascoltare cose straniere?”ahahahahhahahahaahh!) molte di queste hit non solo me le ricordo ma le ho proprio fatte mie!!!!!!Strange World, la O’Connor, la meravigliosa Alanis con quel suo gioiello di album d’esordio..e ancora i R.E.M. che ho scoperto tardissimo (con l’album UP) ma che poi ho recuperato…
    E due paroline sulla moda lasciatemele dire: cioè io andavo al liceo, pardon..a ragioneria, vestito con lunghe felpe o camicie di flenella a quadretti colorati, jeans rigorosamente Levi’s (se a righe ancora meglio) e anfibi finti, nel senso che quelli originali con la punta di ferra mia madre non me li prendeva!!!ahahahahhahaha!Mamma mia, che cosa terrificante..ma così era.
    Ma poi negli anni 90 c’erano Beverly Hills, Dawson Creek, le guerriere Sailor.Ora invece? Il tenmpo di un rutto e c’è già un nuovo prodotto, osceno e terribile.

  6. Che dire.. a parte che vi amo tutti (e penso riderò due giorni pensando al Beps che si veste grunge ma non lo sa ahahahah) perchè i vostri commenti sono più belli del mio post, quelle canzoni hanno scatenato una nostalgia pazzesca, fantasmi che uscivano dalle casse del mac che neanche in Ghostbusters!

    @ Isa, cosa mi hai ricordato, smash hits!! Io ricordo che ogni tanto prendevo anche NME, che ti faceva sentire tanto figa e alternativa!

    @ Uzzo.. che bello era Select?? *_*

  7. Miiiii Select con Marcello (che bonazzo per dio, uno dei miei primi impulsi omoerotici..ahahahahhahah)!!
    Ebbene si, mi vestivo inconsapevolmente da grunge boy ma in cuffia avevo…IVANA SPAGNAAAAA!!!ahahahahahhahahahahhahahahahah!
    Cmq gli anni 90 sono anche quelli delle musicassette, dei primi CD, degli walkman (!!!!!!!!!) e della scoperta che su una musicassetta non c’era solo il singolo per cui l’avevo comprato ma che andando avanti con l’ascolto..c’erano altre canzoni!!!ahahahahahhahahahahahahhahahaa!!!!!

  8. Marcello? Vergogna Beps, quello era assolutamente post 99! :-///

    Vi ricordate Mtv Hot? Il programma di Pezzi? Quello è stato il primo in italiano e ricordo che lo aspettavo con ansia perchè finalmente si capivano le news.

    @ Beps io pensavo il contrario, vedevo 6 tracce ed ero convinta fossero tutte canzoni diverse. Così la prima volta che comprai un singolo (Bedtime Story) ci rimasi malissimo perchè mi accorsi che era sempre la stessa canzone. Credo sia da allora che ho quel problema con i remix 🙂

  9. Allora: io sono troppo giovine per gran parte delle cose di cui si sta parlando, molte canzoni neanche le conosco e comunque tutto quello che conosco me lo sono dovuto andare a recuperare io una volta raggiunta un’età consapevole (calcolate che in paesino non si vedeva nemmeno mtv e internet beh, lasciamo stare)
    Non è un mistero che non mi piaccia il Grunge in generale, e mi piaccia poco pure quell’abominio chiamato Brit Pop targato Oasis, PERO’:

    negli anni 90 sono usciti alcuni tra i miei dischi preferiti, e soprattutto ha avuto l’esplosione il genere che negli ultimi anni ho amato più di qualunque altra cosa (o persona se per questo, ahahah), ovvero lo Shoegaze, che il 99% delle persone non si caga neanche di striscio ma ha regalato delle perle alla portata di tutti che a volte non mi spiego. Faccio qualche esempio:



  10. ahahah come ho fatto a mettere direttamente il video? ahahahaha aiutooooo ahahah

  11. Abominio targato Oasis una bella cippalippa!!!!Quanto è impulsivo il ragazzo, perdonatelo!E’ la giovane età!ahahahhahahahahh!

  12. Il grunge? e il brit pop abominio?????

    senti carino, se a te non piacciono non è che li puoi insultare…
    anche perchè what’s the story morning glory è uno degli album migliori di sempre.PUNTO.
    E’ una di quelle perle rare che ogni tanto la storia musicale offre, uno dei pochi che ascolterei tutto e sempre, senza skipapre nulla…

    E parlo da super fanss dei BLUR, in lotta farlocca con gli Oasis,secondo MTV uk e Smash hits appunto! ahahah…

    Tocca i miei giochi….. [cit. di un’altra perla ’90]

  13. Hai ragione, i Gallagher erano così politicamente corretti, hanno sempre esposto le loro opinioni con garbo e quindi io di certo quando mi riferisco a loro devo parlarne in toni pacati

    😀

    Dai ma rilassatevi, era ovvio che intendevo che a ME non piacciono 🙂
    Poi vabbè chi mi conosce sa che non sono molto bravo ad esporre le mie opinioni con garbo ahahahahahahah

    Oh comunque per me sostanzialmente anni 90 = heavy metal, quindi probabilmente il 99% di voi mi riterrà un coglione, ahahahahha

  14. A parte che hai scritto tutte ste perle favolose e le canzoni non sapevi neanche quali fossero.. già per questo sei da picchiare 🙂

    Comunque… neanche a me piacevano molto gli Oasis dopo il primo paio di album, ho sempre preferito i Blur, ma quella fase è stata grandiosa!

    Ora vorrei vedere il video che hai postato ma non posso… ma invece di dire “Oh comunque per me sostanzialmente anni 90 = heavy metal, quindi probabilmente il 99% di voi mi riterrà un coglione, ahahahahha” dicci cosa sentivi tu, no?

  15. tezoro ma io non mi riferivo alla tua cUmpilaiton, era un discorso un pò generale ahahah. Comunque negli anni 90 non ascoltavo musica seriamente, anche perchè quando sono finiti avevo 13 anni, più che le compilation del festival bar e i green day non conoscevo ahahaha

    Ma non ho capito l’ultima frase, devo fare una compilation di quello che ascoltavo io negli anni 90 o del metal anni 90??? Perchè per me vanno bene entrambe eh 😀

  16. Il metal anni 90 lo conosco bene tesoro, ti ricordo che io in 5 elementare sono andata a carnevale a scuola vestita da metallara, e come mia musicasetta personale avevo Ride The Lightning (ovviamente non è stata scelta ahahahaha)! Però se eri così piccolo puoi farmi una compilation di cosa hai ascoltato DOPO del metal anni 90 😉

  17. oramai l’hai scritto, quindi SEI SPACCIATA

    ahhahahahahahahahahhaah

    Eviterò le cose più estreme dai 😀

  18. per rispondere a qualche messaggio sopra, sam ma se tu scrivi: abominio chiamato Brit Pop targato Oasis…
    non è che sei volgare…
    è che io conesto il fatto che tu dica sia stato un abominio!
    ahhahah, putno e basta.
    Perchè per me i Blur sono sempre il mio gruppo musicale preferito del mondo dei mondi..
    quindi il loro genere non può essere abominio…
    e non lo è..perchè i Pulp o gli Suede o i Kula Shaker, i Venus, i Doves…e tutti gli indie che si sono evoluti dal Brit pop sono meraviglie! E soprattutto sono stati unì’estrema novità in un mondo diviso tra l metal che ti piace tanto, il grunge e il pop……..è stata una novità…e io l’ho colta al volo da subito!

    che nostalgy!

  19. Non è che E’ STATO un abominio. E’ che IO lo trovo abominevole. Non mi piace. Non posso farci niente eh ahahahahah
    Poi che siano stati importanti non lo metto in dubbio eh, ma più di tanto non mi interessa 😀
    E’ che io sparo giudizi un pò così, se mi conoscessi sapresti che non sono da prendere alla lettera ahahahah

    Dai consigliami un disco britpop che non siano i soliti nomi da ascoltare, mi piacciono le sfide 😀

  20. Aspetta un momento, ma sei Isa? 😀

  21. ahahhahahahahahahahahahahahahahah ma davvero ancora non lo avevi capito??????
    ahahhahah e ora come hai fatto a scoprirlo????
    cma ascolta Pulp Different Class, che è stato, a giustissimo titolo, considerato uno dei migliori album della storia della musia inglese, e anche il miglior album indie-britpop di sempre!
    per me è una vera goduria…

    poi beh se non conosci nulla dei blur, dovrà per forza educarti…

    cmq non puoi sparare giudizi come sentenze impersonali e poi dire: eh ma se mi conoscessi!!! …non vale!!!…ahahahhaha…
    anche perchè appunto, è stato un abominio per te…ma come con altre Dive passè, sai che potresti ricrederti!

  22. ah l’album è dei Pulp e si intitola Different Class…così per giustezza!

  23. Bellissimo album, sentilo Paolo 😉

  24. Lo sentirò senz’altro 🙂 Ora sto ascoltando i Matia Bazar, non ho ritegno proprio ahahahahahahah

  25. “Stasera non posso c’è Dallas” è la frase che riassume la mia vita fino ai 13 anni

  26. e sopratutto il mio commento non c’entra un cazzo con questo post ma era per il post successivo..

  27. Don’t worry Jimmy… IL CAOS REGNA. Ricorda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: