Tra moglie e marito non mettere il dito (ma il GPS sì)



San Valentino.

Per esorcizzare questa drammatica giornata decido con mio marito di andare a vedere un film particolarmente leggero e romantico, sempre per il filone “ciò che non ti uccide ti fortifica”: Rabbit Hole. Film che entrambi abbiamo visto più volte in lingua originale ma 8 euro di biglietto non si negano a nessuno, figuriamoci a Nicole Kidman.

Tutto pronto dunque, esco dall’ufficio e dopo una coda eterna all’uscita di Cormano mi dirigo come sempre al Bicocca Village.

Altra premessa, al contrario delle persone normali che per organizzarsi discutono, l’unica conversazione avvenuta tra noi due in merito è stata “Lo danno al Plinius e al Bicocca” due giorni fa e “Ci vediamo lì alle 1945”.

Ad un certo punto una fame devastante si impossessa di me, prendo il cellulare e decido di chiamarlo per chiedergli di iniziare a comprare una piadina, qualcosa di commestibile a caso, ed è qui che si consuma il dramma (che lascio descrivere direttamente da lui visto che non saprei fare meglio):

 

Spettacolo delle 20.10.

Kia chiama beps alle ore 19.53.
K: Beps..tu hai già mangiato?
B:no..te?
K: no e ho una fame da lupi!Mentre arrivo vai a prendere una piadina in quel baretto dove andiamo spesso…Intanto 5 minuti e sono li..
B: Baretto?Ma oggi è lunedì..è tutto chiuso!
K: Chiuso?Ma se sono aperti sempre..in che senso chiuso..
B: chiuso, tutto chiuso..tutti i bar..
K: ma che strano…
B:..un momento..Kia, io sono al Plinius, sai dove si trova vero?Non lo stai confondendo…?
K:Plinius?Ma che minchia dici?Io sono in viale zara e sto andando al Bicocca Village.
…..
…..
…..
B: al bicocca????Ma nooooo!Io sono al Plinius!
K: e dove è sto cazzo di Plinius!!!!
B: ma è quello in viale abruzzi!!!
K: e io coem cazzo ci arrivo in viale abruzzi????..Ah no, ci so arrivare!Ok, 5 minuti e son li!
B: Ma Scusa, ma non ti avevo detto di venire al Plinius??
K: eh no, io pensavo al Bicocca perchè andiamo sempre li..

In realtà Beps in questo ricordo è stato piuttosto generoso perchè quando mi sono resa conto che sarei dovuta andare  da Viale Fulvio Testi a Viale Abruzzi in 10 la disperazione si è impadronita di me e al telefono ho detto “Non ce la farò mai”.

Ma invece, grazie al mio gps integrato e alla scaltrezza della Dolly, alle ore 20.20 ero davanti al cinema con in mano la cena dei campioni: Barretta specialK e Estathè!

Ndr. Alla piantina qui sopra manca tutto viale Zara e Fulvio Testi, ad esser precisi
Annunci

~ di muchadoaboutnoth1ng su febbraio 15, 2011.

3 Risposte to “Tra moglie e marito non mettere il dito (ma il GPS sì)”

  1. ma io pensavo tu fossi di romaaaaaaaaaaaaa !

  2. Ci ho abitato per sei mesi anni fa, ma no, sono di Milano!
    Ho perso molti punti? 😉

  3. AHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!
    La cosa buffa è che nel frattempo sembravo uno di quegli sfigatissimi bidonati all’ultimo minuto e gli sguardi di pietà che la cassiere del cinema rivolgeva verso di me non li dimenticherò mai!AHAHAHAHAHAH!!!!
    E meno male che ho desistito dal comprare il maxi-menù POPCORN GIGANTE x2 + COCA COLA + BICCHIERE RAPUNZEL altrimenti probabilmente avrebbe chiamato Stranamore!ahahahahhahahahahha!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: